Cristian e Stefano

di Mapperò

Cammino pe’ quel viale co’ gli occhi de chi sogna la gloria,

ogni domenica mano nella mano,

sull’altra ‘na bandiera da sventola’ pe’ la storia.

 

Ce cammino orgoglioso anche se a volte se fatica,

stessa maglia, stessa fede,

era questo il sogno de ‘na vita.

 

La prima volta che lo portai fu ‘na gioia inaspettata,

sto ragazzo, sto fjio mio,

mammamia quanto l’ha amata.

 

Poi in un triste martedi tutto quanto s’e fermato,

e le bandiere cosi belle,

so ‘n ricordo del passato.

 

Mo la seguo da lontano,

ed era quello che temevo,

ma sempre mano nella mano,

all’orecchio m’ha detto  “sei il papa’ che io volevo”.

 

Cristian e Stefano, Riposate in Pace!

963929_10200312855957069_1212282371_o

Annunci