Esse se stessi

Esse se stessi è ‘n po’ na questione,

come piasse l’anima e fa’ na rivoluzione.

Esse se stessi è na capocciata al muro,

data apposta così forte pe’ dimostra de esse più duro.

 

È accettà senza paura d’esse sbagliato,

pe’ la bellezza de stupisse nel scoprisse migliorato.

È la saggezza de capi’ che puoi nun piace ar mondo,

con la serenità de chi quadrato nun je importa de diventà tondo.

 

È l’adrenalina sana della confusione,

mentre sfuggi dalla noia che se esalta nella perfezione.

Nun è dì quello che pensi, ma è pensà quello che dici,

è na quercia secolare che mostra fiera le radici.

 

Image

Annunci